andate-in-armenia


Articoli di Flavio Faoro

10 nov 2011, di Flavio Faoro

Andate in Armenia

Andate in Armenia. Andate prima che finisca, che l’occidente la divori, che le autorità restaurino i monasteri col cemento armato, che i villaggi popolati solo da anziani con gli occhi azzurri si vuotino del tutto, che le montagne di lava e ossidiana vengano scoperte dalle agenzie di trekking, che le fabbriche ex sovietiche arrugginiscano, che il centro della capitale Yerevan sembri Milano, con le stesse boutique, le stesse firme, gli stessi locali di lusso controllati dalla mafia.

Andate in Armenia. Noleggiate un’auto robusta, non seguite troppo le guide, viaggiate con gli occhi e con la curiosità, non fidatevi delle carte, ignorate i cartelli scritti solo con l’alfabeto armeno, sorridete a chi vi parla solo russo, a chi non capisce nemmeno i vostri gesti, a chi, a sua volta, vi sorride.

Andateci, bevete la birra Ararat, mangiate i sontuosi korovats di carne grigliata, le verdure che hanno finalmente il sapore corrispondente al nome e al colore, il pane lavash disteso come un piatto, un vassoio, un foglio di carta (continua…)

1 giu 2010, di Flavio Faoro

In ricordo di Giuliano: Nepal senza frontiere

EVENTI | NEPAL | BELLUNO

In ricordo del medico e alpinista Giuliano De Marchi, caduto proprio un anno fa, il 5 giugno 2009, durante una salita scialpinistica in solitaria sull’Antelao, il Teatro Comunale di Belluno ospita giovedì 3 giugno alle 21 una grande serata.
La scomparsa di De Marchi ha suscitato grande impressione
cittadino, e nella comunità alpinistica italiana.
Salitore di diversi ottomila, protagonista di molte spedizioni con tanti interventi di aiuto sanitario e salvataggio di compagni in difficoltà (talvolta a prezzo della rinuncia alla cima), anche negli ultimi anni Giuliano De Marchi aveva realizzato impresse di grande rilievo, come la traversata integrale del Mc Kinley, in Alaska, compiuta con l’amico Michele Barbiero nel 2007.
Per ricordarlo, con il patrocinio del Comune di Belluno e l’intervento della Associazione Giardino Buzzati, gli amici e la famiglia hanno organizzato una serata con il grande alpinista e naturalista Fausto De Stefani, uno dei sei italiani ad aver salito tutti i 14 ottomila. (continua…)




ixplorerwall



copyright © 1999- Antersass Ricerca e DFG Culturale – all rights reserved

iborderline [MANIFESTO] conceived and directed by Alberto Peruffo
frontline // written by FRONTEdellaCULTURA & Selected Friends
corrispondenze // written and arranged by Blogger Storici di Intraisass + Explorers, our Readers / Alberto Peruffo, Andrea Gabrieli, Andrea Salvà, Antonello Romanazzi, Claudia Avventi, Carlo Caccia, Erik Mario Baumgarten, Flavio Faoro, Franco Michieli, Gabriele Villa, Gianpaolo Castellano, Giovanni Busato, Luca Visentini, Mario Crespan (1941-2011), Maurizio Mazzetto, Mauro Mazzetti, Melania Lunazzi
rifugi culturali // researched by Claudia Avventi & Alberto Peruffo
ixplorerswall // community's comments

iborderline general coordination by redazione@intraisass.it
web development fruktarbo.com